Design della pizza e ossessione per i prodotti tipici

L’esclusività della proposta sta nella triplice combinazione di forma, impasto e farcitura. La frusta, l’ovale, il quadrotto, il fagotto, e poi la corona, la farfalla, il bouquet… l’inventiva di Antonino non è più un mistero.
Ma si inizia sempre dalla base. Attenta selezione delle farine e miscelazioni originali. Farine di canapa, cereali, riso venere e poi le immancabili tipo 0, 1 ed integrale. Impasti alla birra, all’infuso di limone di Sorrento, al vino e finocchietto selvatico.
E per finire, la farcitura. I limoni di Sorrento, i pomodorini del Piennolo del Vesuvio, la mozzarella di bufala campana e la provola di Agerola, le alici di Cetara, il fagiolo di Controne e tutta la passione di Antonino per i prodotti tipici e genuini.

Menù

Un viaggio in Costiera e nel blu del Mediterraneo. Ma comodamente in via Solferino 27 e attraverso le tappe dei tre menù di degustazione. Con la rassicurante e saggia guida di Antonino e dei suoi collaboratori. Da mettersi comodi e lasciarsi condurre.

Sfoglia il menu

Drink

Con un menù tanto invitante e innovativo, la carta dei vini e dei cocktail non poteva essere da meno. Bollicine, bianchi, rosé e rossi di alta qualità, con un’attenta e paziente selezione su base regionale e con un occhio rivolto oltralpe. Per chi non sa rinunciare al cocktail a cena, l’angolo cocktail con le intriganti proposte della nostra mixologist.

Sfoglia il menu